Nasce il Taccuino Latinoamericano

4 Giugno 2024
Daniele Frigeri

Cari lettori,

È con grande piacere che vi presento il primo numero del “Taccuino latinoamericano”, un nuovo prodotto editoriale del CeSPI – Centro Studi di Politica Internazionale ETS. Da sempre il CeSPI ha dedicato un’attenzione costante a quest’area del mondo attraverso attività di ricerca, analisi e dibattito. Nel 2023 abbiamo deciso di rafforzare questo impegno, lanciando l’Osservatorio America Latina e Caraibi, a cui ora aggiungiamo il “Taccuino latinoamericano”. Un appuntamento, per ora mensile, per offrirvi una finestra costantemente aggiornata sulle dinamiche economiche, sociali e politiche in atto.

Si tratta di un prodotto nuovo e sperimentale, al servizio di tutti coloro che hanno interesse o relazioni con la regione latino-americana e caraibica, che prenderà forma con il tempo, grazie anche al contributo di voi lettori a cui chiediamo un’interazione diretta (scrivendo a taccuinolatinoamericano@cespi.it) per aiutarci a renderlo sempre più adeguato alle vostre esigenze. Questo primo numero è perciò, per noi, solo un prototipo, un primo step di un processo in itinere.

Il Taccuino latinoamericano propone un panorama completo delle principali notizie dall’America Latina e dei Caraibi, con dati, fatti ed approfondimenti, focus specifici su politica, economia e questioni sociali, segnalazioni degli eventi e delle pubblicazioni più interessanti, interviste, numeri monografici.  
Il Taccuino vuole essere uno strumento di informazione e di analisi, tra giornalismo e ricerca sociale, che punta a colmare un vuoto esistente in Italia e supportare coloro che, a vario titolo, lavorano per rafforzare le relazioni italo-latinoamericane.

Un ringraziamento particolare a ENEL che ha condiviso con noi questo progetto sin dall’inizio.

Curerà questo prodotto editoriale Federico Nastasi, ricercatore senior CeSPI e giornalista indipendente. Federico è stato consulente delle Nazioni Unite presso la CEPAL, con un’esperienza di cooperazione per l’Unione Europea in America Centrale. Ha conseguito un Dottorato in Economia presso la Sapienza di Roma, scrive di politica e trasformazioni sociali nella regione latinoamericana, collaborando con L’Espresso, Il Manifesto, Radio 24, tra gli altri.

Buona lettura!

Daniele Frigeri - Direttore CeSPI