L'Italia nel Consiglio d'Europa: protezione dei diritti umani e sfide del futuro

Michele Nicoletti
Stato: 
Aperto
Data: 
2021

Il progetto  – realizzato assieme alla Scuola di Studi Internazionali dell’Università di Trento tra novembre 2021 e maggio 2022 - mira a comprendere quali siano le direttrici della politica estera italiana all’interno del Consiglio d’Europa, andando a delineare gli ambiti d’azione le strategie che il nostro paese potrà adottare nel corso del semestre di presidenza nel Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa, con un focus particolare sulle questioni più care a questa istituzione: democrazia, stato di diritto e rispetto dei diritti umani. Il progetto vedrà l’organizzazione di seminari ed eventi, sia pubblici che a porte chiuse tra esperti del settore, e un lavoro di ricerca atto a produrre un policy paper che possa indirizzare l’azione italiana nel Consiglio.