Cile: verso la nuova costituzione

15 Gennaio 2021,
da 16:30 a 18:30
collegamento on line

Nessuno sospettava quello che stava per accadere. Il Cile sembrava il Paese più florido e pacifico dell’America latina, si vantava di essere il più europeo. Eppure, è bastato l’aumento del biglietto della metropolitana per far detonare un processo di radicale ripensamento fino all’avvio di una nuova fase costituente. Come è potuto accadere? Che forma avrà il nuovo patto costituzionale cileno? Cosa racconta il processo costituente dal punto di vista del diritto e della politica? Sono questi i temi affrontati nel libro ‘Aquí se funda un país. La rivolta cilena e il dibattito sul processo costituente’ (Round Robin Editrice) , scritto Clelia Bartoli, ricercatrice dell’Università di Palermo che ha svolto ricerca sul campo, mentre il paese era attraversato dalla rivolta.

A partire dal libro, è nata l’idea di organizzare un seminario di approfondimento sul momento costituente cileno. L’appuntamento promosso dal CRS – Centro Riforma dello Stato e dal CeSPI – Centro Studi di Politica Internazionale, è per il prossimo 15 gennaio alle ore 16:30 e si potrà seguire online registrandosi qui o sulla pagina Facebook del CeSPI.

Materiali: