Categoria: 
Brief e Analisi

L'influenza della Russia nei Balcani occidentali attraverso la disputa tra Kosovo e Serbia

A cura di: 

Donika Emini

22 Luglio 2022

L'articolo di Donika Emini esamina come il prolungato processo di adesione all'UE per i Balcani occidentali e la fatica dell'allargamento abbiano fornito alla Russia l'opportunità di rafforzare la propria posizione nella regione, minando il ruolo dell'UE e della NATO. Mentre gli investimenti economici russi non possono competere con gli investimenti e i fondi dell'UE dedicati alla regione, i media di propaganda russi in alcuni Paesi (ad esempio, la Serbia) ritraggono l'UE come debole, inefficiente e politicamente non in grado di fornire risultati nei Balcani occidentali. Questa campagna propagandistica è stata molto efficace a causa dell'incapacità dell'UE di essere più incisiva nell'assistenza ai Balcani occidentali.