Categoria: 
Rassegna

Le economie dei Balcani occidentali: crescita fragile, necessità di riforme e cooperazione regionale

A cura di: 

Caterina Ghobert

1 Luglio 2022

Le singole economiche dei Balcani Occidentali, caratterizzate da un perenne stato di transizione e da un costante fenomeno di migrazione della forza lavoro, potrebbero ritrovare equilibrio e competitività investendo in riforme in tema ambientale e di diritti dei lavoratori. Una cooperazione regionale proiettata all’integrazione europea potrebbe rappresentare la giusta spinta al cambiamento.

L’articolo è parte del dossier rilasciato dalla Fundation for European Progressive Studies (FEPS) con l’obiettivo di fornire uno sguardo d’insieme allo stato attuale della regione in settori chiave quali l’economia e lo stato di diritto, con uno speciale focus sulle conseguenze innescate dal conflitto in Ucraina.